Ti piace? Condividi questa scheda!

ANTIQUARIUM

Visualizza sulla mappa
Indirizzo

Via Armellini, 1847042 Cesenatico - Ponente (FC)

Contatti

Tel: 0547 79205
infomusei@cesenatico.it

Descrizione


Periodi di apertura: annuale

Orario apertura estivo:
dal 30 maggio al 17 giugno aperto tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19; dal 18 giugno al 4 settembre aperto tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 23.

Orario apertura invernale: sabato domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. 

Sempre aperto su prenotazione per scuole e gruppi.

Tariffa di ingresso:
biglietto intero € 2 (comprende anche ingresso al Museo della Marineria e al Trabaccolo da trasporto)

Tariffe ridotte: € 1 (riservato a residenti nel Comune di Cesenatico, ragazzi sotto i 18 anni, over 65, studenti delle scuole secondarie inferiori e gruppi di almeno 15 persone)

Gratuità: bambini sotto i 6 anni, scuole del territorio di Cesenatico, giornalisti, forze armate, direttori e collaboratori musei, soci ICOM, guide turistiche e interpreti, disabili, persone in possesso tessera "Amici del Museo", insegnanti e accompagnatori di scuole o gruppi

Accessibilità: a piedi per isola pedonale con possibilità di parcheggio auto e pullman a circa 100 mt. - con mezzi pubblici: autobus (fermata a 50 mt.), treno (stazione ferroviaria a 200 mt.)

Descrizione: l'Antiquarium propone un percorso nel quale gli oggetti archeologici rinvenuti nell'entroterra di Cesenatico 'raccontano', con un moderno apparato illustrativo, la vita quotidiana al tempo degli antichi romani: la suddivisione del territorio e la viabilità, la casa e i materiali da costruzione, il lavoro nelle fornaci, la sepolture e i riti funebri. I rinvenimenti archeologici esposti sono relativi ad un piccolo centro romano, situato nel territorio cittadino ed identificabile con le 'Tabernae Cossutianae' nel periodo repubblicano (I-II secolo a.C.) e con la 'Ad Novas' del periodo imperiale (I-IV secolo d.C.). Tra i vari reperti sono conservati: esempi di mattoni, tegole, una serie di materiali d'uso in prevalenza ceramici come vasi, piatti, pesi, monete ed alcuni resti provenienti dallo scavo di una fornace per la costruzione di statue ornamentali e ceramiche. Una sala è anche dedicata alle due fortificazioni ora distrutte - la Rocca e la Torre Pretoria - che per secoli dominarono il paesaggio di Cesenatico.

Ultimo aggiornamento: 09/11/2016

ingrandisci mappa

Come arrivare

Luoghi di interesse nei dintorni